Cooperazione Incontri 2016: Nicky Nicolai e Stefano Di Battista

0
525

old Out, domenica 13 marzo, per uno spettacolo eccezionale che ha chiuso la decima edizione di Cooperazione Incontri nel modo più bello e divertente.

“Mille bolle blu”, concerto nato da un’idea di due grandi giornalisti e critici musicali, Gino Castaldo ed Ernesto Assante che nel 2015 è diventato un Album di grande successo. Un grande successo grazie alla voce di Nicky Nicolai “premio Mia Martini” ed una delle voci più belle d’Italia e non solo. Grazie all’estro di Stefano Di Battista uno dei più grandi jazzisti d’Europa che col suo sax si sposa in arte e vita con la Nicolai. Un intesa speciale che trasporta sempre il pubblico.

“Mille Bolle Blu”, un viaggio che, attraversando il bagaglio dei ricordi di tutte le generazioni, ha trasportato il pubblico in una carrellata delle più belle canzoni del periodo d’oro della musica italiana. Gli anni ’60 e ’70 , che hanno visto la più potente stagione creativa della musica italiana. Il titolo del concerto-spettacolo, infatti, vuole evocarne l’immagine gioiosa e gloriosa, sottolineando la dimensione di gioco e di creatività racchiusa nello spettacolo.

La voce poliedrica ed intensa di Nicky Nicolai, in perfetta sintonia con l’estro e la versatilità del sax di Stefano Di Battista, hanno fatto rivivere in chiave nuova e sorprendente, swing e jazz, brani di Mina, Tenco, Ornella Vanoni.

A presentare la serata sul palco del teatro del Centro Sociale a Battipaglia, la giovane socia Alessandra De Vita, giornalista specializzata in musica e cultura.
Ad aprire lo spettacolo i pezzi più famosi del repertorio di Nicky Nicolai, “Che mistero è l’amore” con cui vinse Sanremo 2015 nella sezione gruppi con il quartetto di Stefano Di Battista. E, “Il Sole” altro successo di Sanremo del 2009.

Sul palco con la bravissima Nicky Nicolai, giovani talenti campani: Andrea Rea al pianoforte, Daniele Sorrentino al basso e contrabbasso, Roberto Pistolesi alla batteria che con Stefano Di Battista al sax hanno regalato un tuffo nel Jazz puro.

Tanta buona musica ma anche tanto divertimento con la tenerezza e la spontaneità della Nicolai in un simpatico siparietto con il marito Di Battista sul palco. Altrettanto bello e spontaneo lo scambio musicale tra il sax di Di Battista ed il pubblico che seguendolo nelle platee ricantava le sue note.

Dimostrando tutto il suo estro e la sua gioia di suonare il grande jazzista durante una improvvisazione ha passeggiato nel grande teatro del Centro Sociale trasformando lo spettacolo quasi in una chiacchierata musicale tra amici.

L’amicizia è stata la protagonista di quest’ultimo grande spettacolo della decima edizione di Cooperazione Incontri la stessa che oramai stringe grandi figure del panorama musicale europeo e non solo alla Cassa Rurale e tutti i suoi Soci.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO