Centinaia di persone presenti al secondo appuntamento di “Cooperazione Incontri”. Domenica 23 febbraio, al Teatro Sociale “Aldo Giuffrè”, i tanti Soci presenti hanno cantato grazie alla voce inconfondibile di Peppe Servillo, cantante degli Avion Travel, e alla musica dell’Italian Portrait Orchestra. Un concerto che ha riproposto i grandi successi del cantautorato italiano nato dalla collaborazione tra Servillo e Matteo Saggese, pianista salernitano autore di successi come “Diamante” e “Di sole d’azzurro”. Interpretando in maniera originale canzoni storiche della nostra tradizione musicale, Servillo ha coinvolto i tanti presenti, che hanno cantato sulle note di “La carezza in un pugno” di Adriano Celentano o “Amara terra mia” di Domenico Modugno, che ha riscosso grande successo tra i Soci in sala. Alternando cantautorato italiano a musica della tradizione popolare, Peppe Servillo e l’Italian Portrait Orchestra hanno rivisitato tutti i brani in maniera molto particolare, passando con disinvoltura dal jazz al latin jazz, dalla classica alla world music. E a proposito di ottima musica, a margine del concerto, è stato poi annunciato eccezionalmente che quest’anno l’assemblea verrà organizzata al Pala Sele di Eboli, il 9 e il 10 maggio prossimi, e che avrà come ospite d’eccezione Roberto Vecchioni. La scelta dell’autore di “Samarcanda” e “Luci a San Siro” e eventi come “Cooperazione Incontri”, confermano l’attenzione di Banca Campania Centro verso la promozione della buona musica e della cultura, che da sempre propone alla propria compagine sociale occasioni di incontro di condivisione di spettacoli musicali, teatrali, artistici.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO