Sabato 27 giugno, i nostri giovani soci del gruppo Kairós hanno partecipato al beachlitter 2020. Un’attività di “citizen science” realizzata in collaborazione con Legambiente Battipaglia Bellizzi e che ogni anno coinvolge tutti i circoli dell’associazione ambientalista. I giovani soci presenti hanno aiutato i volontari ad analizzare i rifiuti presenti su un tratto di spiaggia, nello specifico la spiaggetta libera a via Litoranea 39, nei pressi del lido Sunrise di Battipaglia. Un’iniziativa quella del club kairós che rientra in #pensaingreen, l’insieme di iniziative pensate da Banca Campania Centro per ridurre l’impatto ambientale e che conferma la attenzione della cooperativa di credito e dei suoi giovani soci verso una tematica così delicata. “Noi di Kairós siamo sempre stati sensibili a queste tematiche sociali e ambientali – ha detto la giovane socia Annamaria Oteri – Questa attività di oggi ci ha impegnati in un’analisi ambientale assieme ai volontari di Legambiente con cui abbiamo spesso organizzato eventi e manifestazioni. Siamo orgogliosi di continuare lungo il percorso tracciato della cooperativa di credito e dal compianto presidente Petrone che spesso soleva sostenerci in ogni nostra attività”. Il presidente Antonio Abate dal canto suo ha sottolineato anche il momento in cui è stata vissuta questa esperienza: “L’attività di sabato 27 è stata molto importante, per due motivi. Innanzitutto, perché è stato il primo evento organizzato dopo il lockdown per il covid 19. In secondo luogo – ha proseguito Abate – è stato il primo momento di incontro per i nostri giovani soci dopo la scomparsa del presidente Petrone. Il presidente credeva molto sia nei giovani che nella sostenibilità ambientale e un evento del genere conferma la voglia della compagine sociale di banca Campania centro di continuare lungo il percorso tracciato dal compianto presidente”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO